spinner

Da Babbo Natale

Le storie di Babbo Natale - Preparativi per la partenza

Le avventure di Babbo Natale a passeggio per la città

-18

7 Dicembre, mancano 18 giorni, 18 come come l ’ora in cui

la vigilia di Natale incomincio a prepararmi per il grande viaggio.
Per tutto il giorno gli gnomi, che tra novembre e dicembre abitano con me per aiutarmi a costruire i giocattoli, caricano la slitta.
Non è un’operazione facile, bambini. Prima bisogna tracciare la rotta.
Il viaggio è lungo. Meno male che ho 24 ore. In genere comincio dalle lontane terre dell ’Asia. E poi scendo in Giappone e in Australia. Risalgo per l ’Indonesia e la Cina. E poi su in Russia. Giù in India. E poi le mie renne o i miei alci, che scelgo a seconda degli anni, mi fanno girare in tondo in Africa. E poi tocca all ’Europa. Qui è un po’ più facile. Con le luci delle città mi oriento meglio. E alla fine una corsa senza fiato con il vento in faccia sull ’Atlantico e, oplà, arrivo in America.
E allora capite anche voi che non ci possiamo sbagliare. Pensate cosa succederebbe se il regalo di Akuro fosse sotto a tutti e quello di Tom in alto. Ma non mi è mai successo, tranquilli!
E poi c’è un altro problema. Avete mai pensato a quanti pacchi devo caricare? A quanti bambini aspettano il loro regalo come voi? Beh, io ho una slitta magica con un doppio fondo che nasconde tutto. Più roba mettiamo, più ce ne entra.
Poi comincio a pensare a me stesso. Un bel bagno caldo. Un buon pasto. Eh il viaggio è lungo. Ma l ’ho già detto, no? L’età avanza, non c’è niente da fare. Scusate. Dicevo? Ah si
Una lucidatina agli stivali. Una stiratina al mio abito più bello. Rosso e bianco come piace a me. Una pettinata. Una spazzolata alla barba. La mia berretta preferita. I guantoni caldi, caldi. Chiudo il cinturone con la bussola e tutte le mie carte di navigazione. Mi infilo l ’orologio con il mappamondo, importantissimo. Lo regolo. Sono pronto. Metto i pacchetti con i regali per gli gnomi sotto l ’albero. Per sapere qual è il loro regalo dovete aspettare Li apriranno quando ritornerò.
Dimentico niente? No, sono pronto. Salgo sulla slitta. Intanto sono arrivate le 23:00, ora di Melbourne e Sidney. Tra poco i piccolini andranno a nanna e Babbo Natale arriverà
Ssst! Non li svegliate Chissà se hanno già preparato l ’acqua per le renne e qualche biscotto per me?

Vuoi sapere che cosa porterà Babbo Natale agli gnomi? Sii paziente fino al 25 di dicembre