spinner

Da Babbo Natale

Le storie di Babbo Natale

"Oh, oh, oh ... eccomi qua, sono arrivato! Che profumino ... Ho una fame ... Che c ’è per cena, Cap?"
"Sentirai, sentirai, è una sorpresa - gli risponde, come tutte le sere, lo gnomo dalla grande cucina.
Con un sospiro di soddisfazione Babbo Natale si prepara a vivere il momento migliore della sua faticosa giornata.
Dovete sapere che tutte le mattine si alza di buon ’ora e con la sue renne raggiunge una città a caso sulla Terra.
Nasconde la slitta, si traveste e si mescola tra la folla.
Si guarda intorno, prende nota delle abitudini, osserva con attenzione soprattutto i bambini e spesso è coinvolto in strane avventure. Quante storie conosce!
A sera finalmente rientra nella sua casa. La lista dei regali per la notte di Natale si è allungata. La consegna a Molla.
Lo gnomo si frega le mani: il lavoro per il giorno dopo è assicurato. Tra la nota di Babbo Natale e le letterine dei bambini consegnate quella mattina ci sono veramente tanti giocattoli da preparare ed impacchettare.
Babbo Natale si toglie il suo giaccone rosso e gli stivali. Infila i piedoni doloranti nelle pantofole e si siede a tavola.
La fame è stellare!
La tavolata è allegra. Gli gnomi raccontano la loro giornata con grandi risate prendendosi a pacche sulle spalle e scherzando sui reciproci errori.
"Hai visto la bambola con un occhio azzurro e uno verde? e il trenino senza binari? hai voglia a caricarlo per farlo partire ... ah, ah, ah, ah! ..."
Beh, qualche errore lo fanno tutti ma dovete sapere che gli gnomi di Bosco sono veramente molto bravi come costruttori di giocattoli. Non preoccupatevi, bambini.
Ben rifocillato Babbo Natale si siede sulla sua poltrona e gli gnomi sugli sgabellini.
Tutto è pronto.
Con la compagnia della legna che arde e scoppietta nel camino, al calduccio, Babbo Natale comincia a raccontare ...

Dal 1 dicembre Babbo Natale vi terrà compagnia con una storia al giorno.
Venite a trovarlo a casa sua, siete i benvenuti
!

Se vi piacciono le favole perchénon date un ’occhiatina al mondo incantato di Fairy Elle?
Dovete sapere che ogni anno, dopo Halloween, alcuni gnomi che abitano a Bosco con Fairy Elle vanno ad aiutare Babbo Natale a casa sua.
Volete saperne di più sulla partenza degli gnomi?

Le storie di Babbo Natale